Project Pi-3000

Il primo amore non si scorda mai… ed il primo ‘vero’ computer della mia carriera di sistemista e programmatore è stato, sul finire degli anni ’70, un Hewlett-Packard hp3000. Per quei tempi era una macchina molto particolare. Se la sua genesi è stata estremamente travagliata, tanto da essere stato all’inizio sostanzialmente il primo flop di Hp (come… Read More »

Voci e volti della fortuna

C’era una volta…  anzi c’è! O, meglio ancora, potrebbe esserci un  piccolo  paesino di montagna… L’incipit di Aggiungi un posto a tavola, la celeberrima commedia di Garinei, Giovannini e Jaja Fiastri, sembra scritto ad hoc per introdurre il nostro racconto: la cronaca di un evento che, nel bene e nel male, ha portato un soffio… Read More »

Internet day: celebriamo la nostra miopia

E’ inutile ripeterlo, visto che ne stanno parlando da giorni tutti i media nazionali: oggi, trent’anni fa, internet approdava in Italia grazie al primo collegamento realizzato fra il Cnuce di Pisa ed il nodo di Roaring Creek, in Pennsylvania, grazie ad un collegamento via satellite attraverso le infrastrutture di Telespazio al Fucino. Grandi festeggiamenti, in… Read More »

Alle origini dell’hacking

Nel Weekend di Pasqua del 1986, dal 28 al 30 Marzo, giusto 30 anni fa, il ministero della difesa francese andò in subbuglio. Il super computer Cray 1B, utilizzato a scopi militari, era stato ripetutamente violato da sconosciuti hacker. Anche se alla caduta del muro di Berlino mancavano solo tre anni, eravamo ancora nel pieno della guerra fredda,… Read More »

dxSpider forwarder

(In Italiano qui) Recently I set up a new dxcluster node (using dxspider 1.55) and I wrote a tiny ‘quick and dirty’ utility to forward all BBS messages addressed to the sysop on I8ZSE-1 to my internet email address. It is a small python script that can be downloaded from http://dxcluster.i8zse.eu/files/dxforward.tgz. Setup is very simply:… Read More »

dxcluster

Ho attivato un nodo della rete mondiale dx cluster. Per i non radioamatori, è un gruppo di server interconnessi, sia via internet che via radio, per distribuire informazioni sulle possibilità di ‘DX’, i collegamenti radio a grande distanza. Chi ascolta una stazione interessante può segnalarla su uno dei nodi della rete, che ridistribuisce l’informazione a… Read More »

Sei gradi di separazione

Una vecchissima teoria,  formulata novant’anni fa, ipotizza che ogni persona può essere connessa ad una qualsiasi altro individuo sulla terra attraverso una catena di relazioni con non più di cinque intermediari. Detta così potrebbe sembrare una ipotesi strampalata, visto che a formularla non è stato uno studioso di sociologia, bensì uno scrittore ungherese, di nome Frigyes… Read More »

Eucodeweek, la settimana della programmazione

Questa settimana, dal 10 al 18 ottobre, si celebra la #EuCodeWeek, la settimana europea della programmazione. Può sembrare a prima vista un evento per addetti ai lavori e nerd, ma in realtà la programmazione, spesso indicata con il (per me bruttissimo) termine coding, è qualcosa che dovrebbe interessare chiunque. Sposo in pieno l’introduzione del sito web… Read More »

Sperimentare, una politica per il territorio

Sono conscio di non essere originale affermando che nel mondo è in atto una profonda rivoluzione. Anzi, sono sicuro che in molti questa affermazione solleverà un interrogativo: quale? Perché, in effetti, di rivoluzioni ne stiamo vivendo più di una. Quella a cui mi riferisco, visto il mio ambito di attività, è quella microelettronica, innescata dall’avvento del… Read More »

$50SAT

$50SAT è il nome di un piccolissimo satellite sperimentale – è un parallelepipedo di 5 x 5 x 7.5 cm – costruito in  collaborazione fra la Morehead State University del Kentucky (USA) e tre radioamatori: Howie DeFelice (AB2S), Michael Kirkhart (KD8QBA), and Stuart Robinson (GW7HPW). Noto anche come Eagle 2 ed Oscar 76 – Oscar è… Read More »