Potenza che scompare

Non avevo ancora quindici anni. Armato della Icarex 35S di famiglia, andai ad immortalare un evento di cui non comprendevo ancora bene la portata, ma che agitava – e non poco – la comunità cittadina. Ricordo ancora chiaramente le polemiche roventi, e le resistenze di una larga parte di quella che oggi definiremo socierà civile alle demolizioni di Vico… Leggi tutto »

Vincere di misura

E’ qualche giorno che rimbombano sul mio segmento di social network gli echi di polemiche su quanto è stato fatto, ovvero meriti e demeriti delle varie amministrazioni che si sono succedute al governo della nostra città negli ultimi anni. Una cosa di per se atipica, visto che il mio mondo è sufficientemente lontano da quello della politica putenzese da cogliere… Leggi tutto »

Il paradosso del compleanno

Oggi ho avuto l’ennesima riprova concreta dell’attendibilità del paradosso del compleanno. Intuitivamente alla domanda quante sono le probabilità che due amici compiano gli anni lo stesso giorno la risposta di getto è poche: a naso è immediato pensare che perchè possa assumere un valore significativo sarebbe necessario avere almeno un paio di centinaia di amici.… Leggi tutto »

Metti, un comune…

Metti, un comune… ipotetico. Diciamo, un capoluogo di regione. Una comunità che abbia sempre avuto problemi con il trasporto urbano, e che in tempi di ristrettezze desiderasse ottimizzare le risorse. Ipotizziamo che addirittura sia in stato di dissesto, condizione che impone di stringere la cinghia. Poniamo che in queste condizioni il segmento più penalizzato e… Leggi tutto »

La comunicazione ai tempi della neve

Ovvero: prendendo spunto dal caso ‘scuole’ di ieri, due considerazione ad alta voce sull’uso delle tecnologie moderne per la comunicazione per gli organismi territoriali. Ieri, 2 febbraio, a seguito della nevicata della notte, le scuole di Potenza sono state chiuse. Nulla di nuovo sotto il sole, o meglio sotto la neve. Nonostante Potenza sia una… Leggi tutto »

cavo dati low cost (& general purpose)

Con la diffusione dilagante di accessori e componenti per Arduino & microcontrollori sono apparsi sul mercato dei gadget a basso costo che possono essere utilizzati efficacemente anche per altri scopi. E’ il caso di questo convertitore USB PL2303, che si trova su ebay da venditori italiani a meno di cinque euro comprese le spese di… Leggi tutto »

Basilicon Valley?

Qualche giorno fa ho preso parte ad uno degli eventi cittadini di GoOnBas, la tappa lucana del GoOnItalia, in cui si è discusso dello stato digitale della nostra regione. Come era facile prevedere, l’interessante discussione è immancabilmente finita ad affrontare l’annosa questione del ‘digital divide’ della nostra terra (ma, per estensione, anche dell’Italia in generale). Caso… Leggi tutto »

Ristampa Anastatica

Trenta anni or sono, a cavallo fra Novembre e Dicembre del 1984, vedeva la luce South Italy CBBS. Agli inizi degli anni ’80 i CBBS (acronimo di Computerized Bulletin Board System) erano una sorta di ‘bacheche’ elettroniche: computer, collegati ad un modem, programmati per rispondere automaticamente alle chiamate e fornire una serie di funzioni a chi si collegava.… Leggi tutto »

Tecnoscuola

Qualche giorno fa un amico docente mi raccontava delle quotidiane difficoltà nell’uso dell’ aula informatica del suo istituto. Dalle informazioni che mi ha potuto dare mi sono fatto l’idea che, in estrema sintesi, l’aula sia – banalmente – giusto di un gruppo di PC connessi ad internet, connessione su cui peraltro non viene effettuata alcuna… Leggi tutto »

GNU/Linux Day 2014

La sezione ARI di Potenza ha colto con piacere l’invito dell’associazione Geobas di prendere parte al GNU/Linux Day 2014. L’evento locale, tenutosi presso il campus universitario di Macchia Romana, si inquadra nell’ambito della manifestazione nazionale, che ha lo scopo di promuovere l’uso e la conoscenza del sistema operativo GNU/Linux e del software libero. La sezione… Leggi tutto »